Ultimi post
Powered by Blogger.

Bologna città verdeoro festeggia il Brasile a ritmo di forrò

Oramai in Brasile da secoli si festeggia la festa junina, una festa "d' importazione" introdotta dai gesuiti portoghesi. Fu importante per avvicinare le varie etnie (Europei, Africani, Indios). Punto centrale è il ballo della "Quadrilha". All'inizio fenomeno aristocratico, i brasiliani non ci misero molto a farlo proprio con i ritmi del forrò. Il tutto culmina con il matrimonio contadino (casamento caipira), una parodia del matrimonio che termina con lo sposo che fugge tra le minacce della famiglia e le lacrime della sposa;Il giorno termina dinanzi ad un falò con legna a forma di piramide che arde tra le danze.


In Italia abbiamo la nostra festa brasiliana, non da secoli ma da 10 anni. A Bologna un gruppo di appassionati ha fatto della propria passione un Festival. Nasce così il Festival Brasiliano, riconosciuto ufficialmente dal Ministero degli Esteri Brasiliano dal 2003 tramite il Consolato Generale del Brasile di Milano. Non un semplice festival, ma un'occasione per colorare Bologna con la gioia e l'accoglienza tipica dei Brasiliani, con la sensibilità per l'arte,la musica, l'ecologia e l'ottima cucina!Per il sito internet, basta cliccare qui




Il gran finale è previsto il giorno 28, con la "nostra" festa junina, con la "Quadrilha" e quanto più possa rispecchiare questo meraviglioso momento di gioia. Si ritorna alle origini secolari della festa, si avvicinano le diverse culture: Italia e Brasile insieme a Bologna. Ci sarà anche l'esposizione delle opere più significative della famosa mostra "Eco- Brasil". Tutto nel fantastico scenario di "Villa Serena", perchè sognare il Brasile quando ora abbiamo 
l'occasione di viverlo?          



Ecco come arrivare:
                

Item Reviewed: Bologna città verdeoro festeggia il Brasile a ritmo di forrò Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino